Bela/Coello e Triay/Salazar in trionfo a Miami

A Miami la prima tappa nordamericana del World Padel Tour Termina termina con il trionfo della neo coppia Belasteguin/Coello, che impone la legge del più forte battendo in finale la coppia rivelazione composta dal brasiliano Lucas Campagnolo (n.39 del ranking) e dallo spagnolo Javier Garrido (n.20). Questi ultimi sono stati capaci di approdare in finale dopo un travolgente torneo, facendo vittime illustri come i numeri uno al mondo Galan e Lebron al primo turno. Da segnalare che questa partita lascia una cruda scia di polemiche verso gli organizzatori, la coppia numero uno pare sia stata condizionata da numerosi insulti provenienti dagli spettatori. Successivamente Campagnolo e Garrido, non paghi, hannp sconfitto abbastanza agevolmente ed ancora contro pronostico i più titolati Maxi Sanchez e Lima nei quarti e in semifinale Tapia e Gutiérrez.

Bella la finale con la coppia Bela/Coello che ai blocchi di partenza scatta meglio, venendo subito ripresa sul 2-2. L’esperienza di Bela e la forza del mancino Coello, però, non hanno dato scampo agli avversari chiudendo la prima frazione con un perentorio 6-3. Molto più combattuto e divertente il secondo set terminato al tie-break dopo una serie di smash sbagliati o non conclusivi di Campagnolo, che regalano alla giovane esplosività di Coello la possibilità di contro-smeshare con palla in tribuna sulla strada del por tres.

Ormai sembra perfetta l’intesa tra la leyenda Fernando Belasteguin, al suo 63esimo trionfo in WPT, e il giovane spagnolo Arturo Coello, che pare abbia superato, dopo i tornei dell’ultima parte della scorsa stagione, la fase di adattamento accanto all’argentino, tornato ai fasti di un pur recente passato. Coello, classe 2002, con la vittoria di oggi è il più giovane ad aver vinto una tappa del World Padel Tour.

Per il circuito femminile vittoria senza sorprese della coppia numero 1 del mondo Gemma Triay e Ale Salazar, che regolano in due set (6-2 6-2) in finale le eterne rivali Paula Josemaria e Ari Sanchez. Match dominato da Triay e Salazar che, complici attimi di nervosismo e delusione delle avversarie, chiudono la partita in poco più di un’ora.

Risultati finale maschile
Belasteguin/Coello b. Campagnolo/Garrido 6-2/7-6

Risultati finale femminile
Triay/Salazar b. Josemaria/Sanchez 6-2/6-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Ciao, come posso aiutarti?